Parroco di Pistoia porta i migranti in piscina, il post di Salvini scatena il web

matteo_salvini_lega_nord_massimo_biancalani_post

Nel mirino del segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini è finito un parroco di Pistoia, don Massimo Biancalani, 'reo' di aver accompagnato in piscina dei migranti ospiti di una struttura a Vicofaro dopo una giornata di lavoro. Il commento di Salvini al post del parroco, con tanto di foto, ha scatenato l'ira e lo sdegno dei supporters leghisti. Il prete ha in seguito pubblicato anche le foto delle biciclette degli ospiti con gli pneumatici tranciati, dopo la diatriba sui social.

Numerose anche le reazioni di sostegno da parte del mondo della sinistra, da Vannino Chiti (Pd) a Enrico Rossi (Mdp). In mattinata è giunta anche la replica del sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi.

Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro
torna a inizio pagina