Presentata al Museo del Novecento la quinta edizione del FilmCorti International Festival

Conferenza stampa 27 giugno 2017

Alla presenza di Tommaso Sacchi Capo Segreteria Cultura del Comune di Firenze e Curatore dell’Estate Fiorentina 2017, Valentina Gensini Direttore scientifico del Museo Novecento, Marino Demata presidente dell’associazione Rive Gauche - ArteCinema e del regista Enrico Le Pera presidente della Giuria Premio stamattina al Museo Novecento è stata presentata la IV edizione del Firenze FilmCorti International Festival che avrà luogo a Firenze il 1 e il 2 luglio con ingresso libero.

Oltre 350 sono stati i film corti giunti da tutto il mondo che hanno partecipato alla Selection per la IV edizione di “Firenze FilmCorti International Festival”, il concorso organizzato dall’Associazione Rive Gauche – ArteCinema con sede a Firenze affiliata a Fedic (Federazione Italiana Cineclub). L’obiettivo della manifestazione è quello di promuovere la conoscenza, l’incontro, il confronto e la collaborazione tra i giovani registi: il progetto, dopo la fase di selezione, si avvia adesso verso la conclusione. Le finali si svolgeranno nelle giornate di sabato 1 luglio nella sede de Le Murate. Progetti Arte Contemporanea in piazza delle Murate, e di domenica 2 luglio al Museo Novecento, dove alle ore 20 nel Chiostro avverrà anche la premiazione dei film vincitori.

Un festival sempre più internazionale, quello organizzato dall’Associazione Rive Gauche – ArteCinema, comprovato anche dal successo dello scorso anno, con la vittoria del regista italiano Enrico Le Pera (quest’anno Presidente della Giuria), che ha girato completamente in America il suo film “Lulù and the right words” .
L’edizione precedente ha visto la partecipazione di film di grandi autori. Un nome su tutti quello di Sharon Stone, produttrice e attrice di un film sull’Olocausto, premio Speciale della Giuria del Festival, a questo il link è possibile vedere il messaggio. (https://rivegauche-filmecritica.com/2016/11/25/iii-firenze-film-corti-festival-al-film-di-sharon-stone-sullolocausto-il-gran-premio-speciale-della-giuria/)

Questa edizione del Festival, oltre alla sezione dedicata ai “FilmCorti in Concorso” (17 finalisti), prevede per la prima volta quella per i “Directorial Debuts”, la sezione dedicata alle opere prime di registi esordienti (7 film in finale), e quella per le “Sceneggiature inedite” (10 script finalisti su oltre 100 inviati).

Ecco l’elenco dei premi che verranno assegnati nel corso della manifestazione:

· per la sezione “FilmCorti in concorso”, Premio per il miglior film, Premio per la migliore regia, Premio per la migliore sceneggiatura, Premio migliore attrice, Premio miglior attore, Premio migliore colonna sonora, Premio speciale della critica, Premio al film dal migliore valore produttivo;
· per la sezione “Directorial Debuts”: Premio per la miglior opera prima, secondo e terzo Premio opere prime;
· per la sezione “Sceneggiature inedite” Premio alla migliore sceneggiatura inedita, secondo e terzo Premio alle migliori sceneggiature per corti e lungometraggi.

Rive Gauche – ArteCinema, l’associazione e la rassegna al Museo Novecento

Rive Gauche è una libera associazione per la diffusione della cultura cinematografica e oltre all’ organizzazione del “Firenze FilmCorti International Festival” si è particolarmente specializzata nella ricerca di film di grande qualità mai proiettati in Italia, per offrirli in anteprima al proprio pubblico.

La rassegna di cinema viene riproposta anche quest’anno col titolo significativo “Inediti di autore”: per il secondo anno consecutivo a partire da domenica 9 luglio avrà infatti luogo al Museo Novecento la rassegna cinematografica dedicata ai grandi registi e ai grandi film inediti in Italia. Pellicole, spesso anche molto recenti, che non hanno avuto alcuna circolazione nel nostro Paese, pur trattandosi di capolavori. Il pubblico fiorentino, unico in Italia, avrà perciò anche quest’anno il privilegio di vedere film solitamente non disponibili. Tra gli autori segnaliamo Xavier Dolan, Jim Jarmush, Andrzej Żuławski, Paul Schrader, Jia Zhangke e molte altre punte emergenti del cinema internazionale.

IV Firenze FilmCorti International Festival

Programma del Festival

Sabato 1 luglio – Le Murate. Progetti Arte Contemporanea

Ore 10   Concorso Sceneggiature

“Il ritorno” di Edda Valentini

“Le viscere della follia” di Cristina Boracchi, Patrizia Finetti e Chiara Rossi

“Napoleone awaening2 di Mark Axelrod

“Reptil” di Francesco Colangelo

“Il giovanotto col garofano rosso” di Marco Cacioppo

Ore 12  Directorial Debuts

Last round (IT 09’) di Maro Cioni

The block (CH 10’) di Nadine Boller

Orchids never die (FR 27’) di Olivia Martinez de la Grange

Ore 14  Concorso Sceneggiature

Gli occhi della pineta di Alberto De Santis e Livio Dorascenzi

May ’68 di Duffy Hecht

Luna rossa a Genova di Elena Bertoldi

Il diario di Ugo Muccini di Roberto Merlino

Il miglior nemico dell’uomo di Gabriella Montanari

Ore 16 Directorial Debuts

Silence (Australia 14’) di Dejan Mrkic

Pasapalabra ( IT/SP 04’) di Andrea Testini

Other world ( Ger. 11’) di Sandro Japaridze

Ore 17 Film in Concorso

Our nice Saturday’s nights ( IT ’24) di Davide Cancila

Recall ( Hun 19’) di Daniel Reich

La Misericordia di Firenze ( IT 17’) di Riccardo Valesi

Goliath ( FR 18’) di Loich Barchè

Domenica 2 luglio – Museo Novecento – Altana

Ore 10 Film in Concorso

The transfer (Isr 22’) di Michael Grudsky

Oppressione ( IT 16’) di Alessio Del Donno

Su Entu ( IT 11’) di Stefano Clari

Bellissima ( IT 11’) di Alessandro Capitani

Cloud Kumo ( Jap 14’) di Yvonne Ng

Kamchatka ( IT 17’) di Mario Alessandro Paolelli

Ore 14.30 Film in Concorso

Il sogno d’Or ( IT 14’) di Simone Rabassini

Pyjama suicide (FR 05’) di Ruby Cicero e Arsene Chabrier

Driven ( CH 09’) di Johannes Bachmann

Crash ( China 21’) di Hong Heng Fai

Polis Nea ( IT 16’) di Pierluigi Ferrandini

The border ( UK 24’) di Norman Tamkivi

In fila ( IT 04’) di Enzo Recchia e Fabio Romanelli

Directorial Debuts

Shadow ( Kor 18’) di Jae Won Jung

Museo Novecento – Chiostro

Ore 20.00 Premiazione e proiezione dei film vincitori

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina