I testimoni della Passione a Gerusalemme, musica e poesia in Cattedrale

Simboli passione Montaione 2

Il 2 Aprile alle ore 21 nella Cattedrale di San Miniato, per l'Istituto del Dramma Popolare presieduto dal Dott Marzio Gabbanini, il Prof. Silvano Salvadori presenta il suo testo "I testimoni della Passione a Gerusalemme" con la regia di Pietro Cataldo.

Dopo una prolusione del Vescovo S. E. Andrea Migliavacca, verrà messa in scena questa Sacra Rappresentazione che vede sfilare gli strumenti della Passione, una collezione proveniente dalla Chiesa di San Regolo di Montaione di fattura tardo settecentesca, che rinnoveranno il loro monito per ogni sofferente moderno schiacciato dalla protervia sempre in agguato del Potere. Sullo sfondo una proiezione della famosa "Andata al Calvario" di Memling accompagna il dramma anche con commento di musica dal vivo: ai flauti Marco Vetturini e Sabrina Colio, al violoncello Marco Severi direttore d'orchestra e già primo violoncello del Maggio Musicale e all'organo Giovanni Vitangeli.

La recitazione è affidata a "Intesa Teatro Amatoriale": Simone Morosi,Sandro Billeri, Marco Zazzeri, Alessia Novelli, Mariapia Bechini, Elisa Ciriello, Fabio Frisoni, Coletta Baldasserini, Lucia Pucci.

Segue un "Planctus Mariae" con Angela Surace, Alessia Giraldi, Francesca Paolo e Giacomo Maria Macchini.

Partecipa la classe IV B Turismo dell'ITC "Cattaneo" della Prof.ssa Perla Maestrelli.

L'opera di forte impatto emotivo si conclude con due poesie su Gerusalemme, terra santa tormentata dai conflitti e terra di speranza nella comunione di fede fra le tre religioni monoteiste.

Tutte le notizie di San Miniato

<< Indietro
torna a inizio pagina