Concerti firmati Conservatorio Cherubini al Teatro Affratellamento

foto di archivio
foto di archivio

Da febbraio a maggio la musica classica sarà protagonista al Teatro Affratellamento (via Giampaolo Orsini 73), con un ciclo di 7 appuntamenti curati dal Conservatorio Luigi Cherubini. L’iniziativa, che porterà allo storico circolo di Ricorboli i più promettenti giovani talenti dell’istituto, oltre che i suoi insegnanti, sarà inaugurata venerdì 24 febbraio alle 21.00 dall’esibizione dell’Ensemble Michelangelo, con una serata sulle note dei grandi compositori tra Ottocento e Novecento. Marco Lorenzini ed Emanuele Sellitri ai violini, Flaminia Zanelli alla viola, Sandra Bacci al violoncello e Patrizia Pinto all’arpa eseguiranno brani di Georges Bizet, Gabriel Fauré, Richard Strauss, Jean Sibelius, Ruggero Leoncavallo, Johann Strauss Jr., Pietro Mascagni, Pyotr Ilyich Tchaikovsky, Jules Massenet e Giacomo Puccini (ingresso a offerta libera a sostegno del teatro).

Il cartellone continuerà, sempre alle ore 21.00, il 3 marzo con il Quartetto Fiesole, formazione con Alina Company e Simone Ferrari ai violini, Flaminia Zanelli alla viola e Sandra Bacci al violoncello, che proporrà musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Schubert e Aleksandr Borodin; e il 10 marzo con il trio composto da Stefano Agostini al flauto, Miriam Sadun al violino e Silvano Mazzoni alla chitarra, su pezzi di Filippo Gragnani, Antonio Peruzzi, Massimo Buffetti, Annette Kruisbrink, Reginald Smith Brindle e René Eespere. Si prosegue sabato 6 maggio con un concerto per soprano, violino e pianoforte, che vedrà la cantante Elena Mariani esibirsi insieme al violinista Massimo Nesi e al pianista Gianni Franceschi su brani di Carl August Krebs, Georg Goltermann, Carl Reinecke, Julius Weismann, Joseph Marx, Louis Diémer, Eric Whitacre, Arthur Bliss e di M.E. Gignoux.

Domenica 14 maggio sarà la volta del duo per violino e pianoforte di Claudio e Stefano Maffei, che eseguiranno musiche di Ludwig van Beethoven, Johannes Brahms e César Franck, mentre venerdì 19 maggio si terrà il concerto per clavicembalo e violino barocco di Alfonso Fedi e Roverto Anedda su brani di Johann Sebastian Bach, Johann Jakob Froberger e Heinrich Ignaz Franz von Biber. Conclusione sabato 20 maggio con una serata per voce e trio che vedrà David Riondino alla voce recitante, Augusto Vismara al violino, Fabio Battistelli al clarinetto ed Elisa Racioppi al pianoforte interpretare pezzi dello stesso Vismara e di Igor Stravinskij.

Ingresso a offerta libera a sostegno del teatro

Società ricreativa L’Affratellamento di Ricorboli, via Giampaolo Orsini 73 Firenze | 055 6814309 (telefonare dopo le 15.00) | www.affratellamento.it

Fonte: Conservatorio "L. Cherubini" - Firenze

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina