Presentato il nuovo materiale turistico, c'è il nuovo sito della Pro Loco. L'obiettivo è il rilancio del turismo

sito_proloco_cerreto

Importante iniziativa sul turismo stamani, sabato 18 giugno, nei locali dell’Ufficio turistico gestito dalla Pro Loco, a Cerreto Guidi, con il duplice obiettivo di presentare il materiale turistico e il sito della Pro Loco.
A Cerreto Guidi, in base ai dati forniti nei mesi scorsi dalla Città Metropolitana, nell’anno solare 2015 le presenze sono state oltre 41mila, quasi 4000 in più rispetto al 2014 con una crescita percentuale dell’11%. La presenza straniera pesa notevolmente su questo forte incremento. Si tratta di numeri incoraggianti che confortano le scelte fatte dall’Amministrazione comunale. Eppure, tra le righe, emerge che se sempre più turisti arrivano a Cerreto, lo fanno tuttavia in maniera veloce.
Il profilo medio del visitatore è quello del “mordi e fuggi”; il turista può e deve essere invece catturato per periodi più lunghi.

Va in questa direzione l’attività che l’Amministrazione comunale ha intrapreso sin dall’inizio del mandato. È stato infatti messa a bando la gestione dell’Ufficio turistico con nuovi compiti e nuovi orari. L’Ufficio turistico infatti dovrà essere il punto di riferimento e di partenza per il turista e per questo nel periodo estivo dal 15 giugno al 15 settembre resterà aperto per 6 ore al giorno per 6 giorni settimanali comprese le domeniche. E’stata inoltre posta attenzione alla predisposizione di un nuovo materiale turistico che è stato preparato con cura in questi mesi perché fosse pronto alla vigilia dell’estate e presentato stamani alla stampa e alle aziende agrituristiche.
Del resto di buoni motivi per prolungare la permanenza a Cerreto Guidi non ne mancano e il dépliant presentato oggi li mette in risalto illustrando le bellezze del territorio e le opportunità turistiche.
Il materiale predisposto comprende intanto una dettagliata cartina stradale, per proseguire con una parte “emozionale” con i luoghi da visitare e le attività da svolgere e praticare sul territorio.
C’è infine il focus sugli eventi, dalla Notte d’Isabella a Medicea, dal Palio del Cerro alla Via dei Presepi (solo per citarne alcuni). Un materiale dove forma e sostanza si coniugano a meraviglia. La parte grafica è semplice e insieme accattivante mentre quella contenutistica risponde, come già esplicitato, a criteri chiari e definiti.

Il dépliant, rivolto in primis ai turisti, è in realtà indirizzato a quanti vogliano del materiale che sia una virtuosa sintesi del profilo turistico, storico e artistico di Cerreto Guidi. E’ vero d’altro canto che se i turisti sono i primi destinatari del prodotto, questo materiale deve essere veicolato prima di tutto dalle aziende agrituristiche.
Per questo alle circa 20 aziende presenti sul territorio, è stato consegnato un Kit turistico comprensivo del suddetto materiale e di quello preparato grazie al progetto Toscana nel Cuore, frutto maturo della gestione associata delle politiche turistiche con gli altri comuni dell’Empolese/Valdelsa.

“Quella di oggi è una tappa importante per un rilancio strategico del turismo- commenta l’assessore al turismo Serena Buti-
sin dal suo insediamento l’Amministrazione comunale ha ritenuto che il turismo fosse una leva importante per il territorio e che bisognasse lavorare intensamente in questa direzione. Oggi con il nuovo ufficio turistico, con il nuovo sito e con il nuovo materiale, riteniamo di aver compiuto un passo significativo per invogliare i turisti ad apprezzare le tante bellezze del nostro territorio”.

Tra le strategie di rilancio del turismo, figura anche il nuovo sito internet per la promozione turistica (www.prolococerretoguidi.it) online da pochi giorni e presentato questa mattina.
Potrebbe essere concepito come una semplice iniziativa tecnica finalizzata alla catalogazione delle attrattive culturali e paesaggistiche del territorio comunale, delle strutture ricettive e del ricco calendario di eventi che in esso si svolgono. Iniziativa indispensabile e meritoria, ma probabilmente insufficiente per essere all’altezza della sfida da cui il territorio è atteso e cioè quella di dare slancio alla promozione turistica di Cerreto Guidi, nell’era della comunicazione 2.0.

“Abbiamo concepito questo sito – commenta il presidente della Pro Loco, Marco Iuliucci- come punto di partenza di un sistema di comunicazione integrato, per il quale la Pro Loco intende mettersi a servizio delle strutture ricettive e delle attività economiche, da un lato, e delle associazioni del territorio dall’altro”.

L’ obiettivo è dunque di rendere le terre di Isabella dei Medici uniche e riconoscibili ai potenziali ed effettivi visitatori che dallo spazio virtuale si potranno spostare nell’affascinante spazio fisico che dall’Arno si inerpica verso il borgo di Cerreto Guidi, per poi declinare verso il Padule di Fucecchio e salire verso le pendici del Montalbano.

“Il sito – aggiunge il consigliere della Pro Loco, Lorenzo Brunori- vuole essere quindi un “luogo di incontro” e di condivisione per i molteplici soggetti associativi e economici, che costituiscono la vera risorsa da cui partire per lanciare una strategia di comunicazione integrata del territorio di Cerreto Guidi.”

La modalità di realizzazione del sito web è basata su un Content Management System (CMS) open source e può essere integrato ai principali social network. Lo strumento utilizzato permette di creare il sito e gestirne i contenuti con una interfaccia grafica molto accessibile e fruibile, anche da chi non ha esperienza sul web, e permette di condividerne l’utilizzo, attraverso un accesso riservato, per specifiche sezioni, con le associazioni e le attività economiche.
Lo sviluppo del sito permette una maggiore interattività da parte dell'utente e degli operatori turistici coinvolti. In particolare il CMS rivolto all'utente finale, permette attraverso il web la possibilità di individuare l'offerta ed organizzare il soggiorno e i pacchetti turistici a proprio piacimento selezionando la tipologia richiesta.
Il CMS contempla anche l'utilizzo nella versione mobile, su smartphone e tablet, oltre che la versione classica del sito. Il CMS consente anche da mobile una navigazione chiara e correttamente visibile.
La struttura della home page del sito si articola in un’ampia area dinamica dedicata allo slide show degli eventi e delle bellezze del territorio di Cerreto. In primo piano, sono presenti gli eventi più prossimi.
Dal punto di vista logico il sito è organizzato nelle seguenti aree:
1. arte e cultura (storia e guida al territorio di Cerreto Guidi)
2. rievocazioni storiche (Palio del Cerro, Notte di Isabella, eventi delle contrade e dei balestrieri)
3. offerte e pacchetti
4. dove mangiare
5. dove alloggiare
6. informazioni di servizio
L’area dedicata all’alloggio e alla ristorazione comprende le pagine illustrative delle strutture ricettive.
Nell’area dedicata alle offerte e pacchetti sono presenti tutte le possibilità di attività da effettuare durante un soggiorno, che sono offerte in pacchetti (es. visite guidate, trekking, equitazione, pesca sportiva, canoa), dalla Pro Loco in collaborazione con partner del territorio.

“Il materiale turistico e il nuovo sito della Pro Loco - ha detto il sindaco Simona Rossetti- sono elementi fondamentali per Cerreto Guidi e si collocano insieme ad altre azioni già messe in campo come la collaborazione con la Regione e il Polo Museale per il percorso seriale relativo alla Villa Medicea, in un quadro più ampio di promozione e valorizzazione del turismo che riteniamo indispensabile per il nostro territorio”.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Cerreto Guidi

Tutte le notizie di Cerreto Guidi

<< Indietro
torna a inizio pagina