Giani incontra il consigliere di Putin a The State of the Union

Eugenio Giani

Il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, ha incontrato nel pomeriggio di oggi, giovedì 5 maggio, Andrei Fursenko, consigliere del presidente russo Vladimir Putin. Fursenko è il capo della delegazione russa che sta partecipando al meeting internazionale “The State of the Union”, quest’anno dedicato alle donne in Europa, in corso di svolgimento a Firenze. Ad accompagnare Fursenko, oltre al consigliere dell’Ambasciata di Russia a Roma, Boris Rastorguev, anche il console onorario russo a Firenze, Girolamo Strozzi, giurista ed erede dell’antica famiglia degli Strozzi.

Il presidente Giani si è detto “rallegrato” del fatto che Fursenko, che domani sarà a Palazzo Vecchio in rappresentanza di Putin, abbia voluto rendere omaggio alla popolazione toscana rendendo visita all’Assemblea regionale. Giani, nell’occasione, ha sottolineato la storica amicizia tra Italia e Russia e in particolare tra la Toscana, terra ricca di arte e di cultura, e la Russia, altrettanto ricca di tradizioni culturali ed espressioni artistiche. Sul piano dei rapporti internazionali, invece, Giani ha affermato che “quello del dialogo è lo spirito giusto” e ha ricordato il recente incontro svolto tra i vertici del Consiglio toscano e una delegazione della Duma di Mosca.

Soddisfazione per l’incontro è stata espressa anche da Fursenko, che ha ricordato la “buona reputazione” di cui gode la Toscana in Russia e ha evidenziato l’importanza di una fattiva collaborazione, per il popolo russo, con l’Italia e con la Toscana.

Ai componenti la delegazione, cui sono state mostrate le sale più prestigiose di Palazzo Panciatichi, è stato donato l’emblema del Consiglio toscano.

Fonte: Consiglio Regionale della Toscana

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina