'Impresa da ragazzi', premiati i vincitori del progetto

Il progetto “Impresa da ragazzi”, avviato lo scorso anno ed entrato fra le iniziative del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Toscana Nord, si è concluso con la premiazione dei vincitori. E’ stato un esperimento effettuato in prima battuta su un numero ristretto di scuole medie superiori pratesi: i giovani industriali hanno incontrato alcune classi e hanno fornito informazioni e stimoli sul tema dell’impresa – cos’è, come funziona, come costituirne una - invitando a formulare idee e a condividerle.

Lo strumento individuato era la realizzazione da parte di gruppi di ragazzi di un video che illustrasse la loro idea di impresa. Sono arrivati 15 video, 3 dei quali sono stati ritenuti vincitori ex aequo.

“Realizzare un video non è difficile ma è comunque piuttosto impegnativo, tenuto conto anche dell’argomento insolito per la maggior parte dei ragazzi – commenta Francesco Marini, che da ex presidente del Gruppo Giovani di Prato aveva avviato l’iniziativa nel 2015 – Siamo rimasti soddisfatti della risposta avuta e soprattutto dell’entusiasmo con cui sono stati accolti i nostri stimoli a pensare al mondo dell’impresa come a una straordinaria avventura, a un microcosmo in relazione stretta con il contesto in cui opera, a una piccola comunità di persone che lavorano insieme per un obiettivo comune. Anche questo progetto rientra nelle nostre finalità di far conoscere il mondo dell’impresa, di sviluppare l’imprenditorialità e di avvicinare i ragazzi alla dimensione del lavoro.”

I video premiati ieri nella sede di Prato di Confindustria Toscana Nord sono stati realizzati da tre gruppi di ragazzi: Marta Chiti, Lucrezia Ringressi e Annalisa Tozzetti dell’ITIS Buzzi (video valutato positivamente per la rappresentazione dell’impresa come valore da trasmettere); Alessia Belardi, Sara Lopes e Irene Pastacaldi sempre dell’ITIS Buzzi (video apprezzato per la sua focalizzazione sui temi etici); Debora Peri, Lorenzo Pratesi e Tommaso Sermanni  dell’ITES Dagomari (video giudicato valido per l’idea di impresa come struttura organizzata). I video vincitori saranno veicolati dagli strumenti di comunicazione di Confindustria Toscana Nord.

 

Fonte: Ufficio Stampa Confindustria Toscana Nord

Tutte le notizie di Prato

<< Indietro
torna a inizio pagina