Inaugurato il bacco artigiano, quattro premiati per celebrare i 40 anni della manifestazione ed il centenario del comune

Rufina
Rufina

È stata inaugurata questo pomeriggio la quarantesima edizione del Bacco Artigiano. Per celebrare questa importante ricorrenza, che quest’anno si unisce anche ai 100 anni dalla nascita del comune di Rufina, questo pomeriggio sono stati consegnati riconoscimenti ad alcune persone che hanno collaborato alla realizzazione della manifestazione.

A Eugenio Giani, attualmente presidente del Consiglio Regionale, è stato consegnato il premio Bacco Artigiano, per il grande impegno quando era Assessore del Comune di Firenze, per far divenire l’Offerta del vino del contado alla Signoria di Firenze, una delle 12 manifestazioni tradizionali della città.
Sono state invece consegnate le “Chiavi della Contea di Turicchi” ad Annamaria Cammilli rufinese nota creatrice di gioielli che festeggia 30 anni di attività e all’artista Maestro Alessandro Parrini per la sua attività a favore della cultura nel territorio.
Le “Chiavi della Contea di Turicchi alla memoria” sono state consegnate anche ai familiari di Paolo Tanini Alessandri, imprenditore e presidente della squadra di calcio Audax Rufina al tempo del primo Bacco Artigiano.

Domani il programma della manifestazione prevede alle 9,30 “Puliamo il Mondo” con i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Rufina. Per quanto riguarda manifestazioni ed eventi in Villa Poggio Reale alle 16 ci sarà il convegno “Villa Le Lame a Pomino: tra storia e architettura” con gli interventi del Professor Domenico Taddei e della Professoressa Barbara Alterini dell’Università degli Studi di Firenze. Il convegno permetterà di illustrare il lavoro di approfondimento di Giada Gallai che ha portato avanti una ricerca sulla Villa. Alle 17 sarà aperta la “Mostra dei funghi e delle bacche selvatiche” a cura del gruppo micologico fiorentino “P.A. Micheli”. Alle 21 concerto del coro SoundGospelTrain a cura della SMC e Associazione Sound.
Alle 21 in piazza Umberto I Concerto del gruppo “Quarto Podere”.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Rufina

<< Indietro
torna a inizio pagina