Tunnel Tav, Malavolti (Sel): "Rossi e Nardella si assumano le loro responsabilità"

sel sinistra ecologia libertà

"Invece di giocare a nascondino, Rossi e Nardella si assumano la responsabilità politica della realizzazione del sottoattraversamento TAV e dello spreco di un miliardo e mezzo di euro. A richiamarli è lo stesso amministratore delegato di RFI, Maurizio Gentile che proprio in questi giorni, sulla stampa, ha riconosciuto la natura strettamente politica prima che tecnica della scelta di passare sotto terra. Il passaggio in superficie si potrebbe realizzare con appena 330 milioni di euro contro il miliardo e ottocento milioni necessari per la Foster e il tunnel".

A chiederlo è coordinatore cittadino di SEL Firenze Città Gregorio Malavolti intervenendo in seguito alle dichiarazioni dell'ad di RFI, Maurizio Gentile, comparse in questi giorni sulla stampa.

"Questa posizione - prosegue Malavolti - è quella sostenuta da anni da cittadini, comitati, forze politiche di sinistra che, evidentemente, avevano visto giusto facendo semplicemente ricorso al buon senso. Adesso, Rossi e Nardella facciano altrettanto e mettano in discussione questa decisione profondamente sbagliata convocando subito un tavolo con RFI per discutere il passaggio in superficie, per il quale esistono già studi effettuati negli anni Novanta".

 

Fonte: Sel Toscana

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina