Visita in notturna alla Fontana di San Martino per le 'Notti dell'Archeologia 2015'

castelfiorentino_fontana_san_martino

Una visita in notturna alla Fontana di San Martino si svolgerà mercoledì 15 luglio 2015 a Castelfiorentino nell'ambito delle "Notti dell'Archeologia 2015" e di "Luglio by night" a Castello che conta iniziative di interesse durante tutta la serata, ma l'evento proposto che si svolgerà alla Fontana sarà davvero particolare anche perché sarà unico: le strutture ritrovate nelle vicinanze verranno presto interrate per sempre.

In prossimità dell'antica fontana di San Martino, risalente al 1817 un caso fortuito, la costanza delle manutenzioni e la perizia dei volontari dell'associazione Eta Beta Onlus ha permesso di mettere in luce interessanti testimonianze risalenti all'epoca della costruzione della fontana stessa. La scoperta sta colmando in parte una lacuna documentale inerente la fontana di San Martino di cui attualmente si conoscono pochissimi documenti. Una ricostruzione degli archeologi e degli esperti dell'associazione ha permesso di formulare alcune ipotesi che spiegherebbero queste presenze. Altre lacune saranno colmate grazie ad un approfondito lavoro di ricerca archivistico. 

L'evento permetterà anche di portare a conoscenza del pubblico la storia della fontana... che come si accennava dovrà probabilmente essere riscritta ed arricchita di capitoli nuovi, e di promuovere una campagna per il restauro integrale della fontana e del suo collegamento con l'abitato urbano di Castelfiorentino traguardi molto importanti ed attesi che non si è riusciti ancora oggi a realizzare. In quest'occasione sarà anche presentata una campagna di raccolta fondi pro-restauro a cui si vuole dare vasta eco e massima visibilità.

La visita guidata in realtà si svolgerà in due momenti: il primo alle ore 21.30, il secondo alle ore 22.30. Prenotazione obbligatoria: http://form.jotform.com/form/10955428709 Informazioni: linea verde 800.134988 (ore 9-19) Partenza del gruppo di visita da Castelfiorentino 10 minuti prima, il luogo d'incontro sarà indicato a chi si è prenotato.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Castelfiorentino

<< Indietro
torna a inizio pagina