Amministrative, il vademecum di Italia dei Valori per i comunitari che vogliono votare alle comunali

elezioni_2013_nazionali_generiche_copyright_gonews_it_65

Possono votare alle prossime amministrative tutti i cittadini dell’Unione europea (Romania, Slovacchia, Repubblica Ceca, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Germania, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria) residenti a Firenze.

Ecco un breve vademecum stilato dall’Italia dei Valori

1. PER VOTARE : l’iscrizione alle Liste Elettorali Aggiunte del Comune di Firenze ENTRO IL 15 APRILE 2014. Per iscriversi si potrà farlo:

a)      direttamente e di persona all'Ufficio Elettorale, viale Guidoni 174, (guardando l'entrata del mercato ortofrutticolo sulla destra) con passaporto o documento d'identità valido;

b)      per posta elettronica certificata o ordinaria agli indirizzi: elettorale.iscrizioni@comune.fi.it; elettorale@pec.comune.fi.it.

Si consiglia di andare personalmente poiché rilasciano direttamente la ricevuta di iscrizione.

Successivamente all’iscrizione verrà inviata la scheda elettorale alla residenza risultante all'anagrafe del comune. Per votare occorrerà poi avere 18 anni, essere residenti nel comune di Firenze ed avere Passaporto o documento di identità valido.

2. PER ESSERE CANDIDATI come Consiglieri  al Comune o al Quartiere occorre fare la stessa iscrizione di cui sopra e sempre entro il termine del 15 Aprile 2014.

Per ulteriori informazioni: Sede Regionale Via dei Macci 71/r – 50122 Firenze Tel. 055/2001396. Email: toscana@italiadeivalori.it. Sito internet: www.toscana.italiadeivalori.it

Fonte: Italia dei Valori Toscana

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina