Dal Monte dei Paschi 25 milioni per le piccole e medie imprese del territorio

Maurizio Bai, responsabile Area Toscana Sud Umbria e Marche di BMps e Giovanni Ametrano, direttore territoriale mercato Siena di BMps
Maurizio Bai, responsabile Area Toscana Sud Umbria e Marche di BMps e Giovanni Ametrano, direttore territoriale mercato Siena di BMps

Banca Monte dei Paschi riparte dal territorio con un plafond di 25 milioni di euro dedicato alle piccole e medie imprese che operano nella provincia di Siena. Un sostegno tangibile e concreto all’economia locale, per aiutare le aziende a far fronte in tempi rapidi alle difficoltà economiche e finanziarie dovute al protrarsi della fase recessiva globale. L’offerta è rivolta alle piccole imprese agricole, artigiane, commerciali, manifatturiere e turistiche e prevede finanziamenti a breve termine per la gestione delle attività correnti e finanziamenti a medio termine a sostegno degli investimenti a condizioni economiche agevolate. Le modalità di accesso all’offerta commerciale verranno illustrate nel dettaglio da BMps con un road show sul territorio che toccherà i cinque distretti produttivi della provincia, Crete Senesi, Val d’Arbia, Chianti, Val d’Elsa, Val di Merse, destinatari ciascuno di un plafond da 5 milioni di euro.
“Montepaschi e Impresa. La Banca incontra la Provincia di Siena”, questo il nome del ciclo di incontri che partirà da Asciano martedì 25 febbraio e si concluderà a fine marzo, sarà una grande occasione di scambio e confronto tra la Banca e i principali attori del mondo agricolo, commerciale, industriale, manifatturiero e turistico.

"Banca Monte dei Paschi di Siena, da sempre Banca del territorio e di questo territorio in particolare, - ha dichiarato Maurizio Bai, responsabile Area Toscana Sud Umbria e Marche di BMps – vuole riaffermare in modo forte e significativo il suo sostegno e la sua vicinanza alle tante piccole realtà imprenditoriali della provincia di Siena, parte integrante della nostra comunità. Alla luce delle difficoltà evidenti del mondo delle piccole imprese, Banca Monte dei Paschi non poteva non valorizzare le relazioni con il tessuto economico della provincia venendo incontro alle esigenze del territorio in un’ottica di crescita e di sviluppo. Siamo convinti, ora più che mai, che il rapporto Banca Impresa sia fondamentale per dare un segnale concreto e l’iniziativa presentata oggi va in questa direzione".

"Pensare, costruire, dedicare un plafond di 25 milioni di euro alle piccole imprese agricole, artigiane, commerciali, manifatturiere e turistiche – ha commentato Giovanni Ametrano, direttore territoriale mercato Siena di BMps – per noi significa valorizzare rapporti e relazioni. Significa potenziare il presente per trasformarlo in futuro. La nostra realtà, come altre, è stata colpita in maniera importante da una crisi economica. La provincia senese, diventata grande grazie anche al sacrificio e alla forza delle piccole imprese, non può che risalire e riscattarsi tramite il loro rilancio, ancora con Banca Monte dei Paschi al loro fianco".

L’offerta realizzata da BMps prevede, inoltre, un prodotto di finanziamento denominato “Siena Carbon Free (REStart Siena)”, sviluppato con l’intento di fornire un concreto sostegno finanziario per interventi destinati alla riqualificazione energetica sugli edifici residenziali ad uso abitativo esistenti, ubicati in provincia di Siena, finalizzati al rilascio della “Certificazione Energetica” nell'ambito dell’iniziativa REStart Siena 2015.

Con “Montepaschi e Impresa” la Banca lascia quindi le proprie sedi istituzionali e incontra direttamente la clientela proprio nei centri di riferimento. Un progetto che vedrà protagonisti gli uomini di BMps sul territorio e che potrà contare sulla condivisione dei processi e sul lavoro congiunto di tutti gli attori. L’iniziativa sarà supportata da un team dedicato che sarà a disposizione delle imprese anche per una consulenza specialistica sulle misure agevolative attualmente in vigore.

Fonte: Monte dei Paschi di Siena - ufficio stampa

Tutte le notizie di Siena

<< Indietro
torna a inizio pagina