Vertenza Falaschi, gli scuolabus ci saranno alla ripresa della scuola a Montelupo e Vinci. Trattativa di 6 ore

scuolabus06

Martedì mattina gli scuolabus funzioneranno regolarmente in tutto l'Empolese Valdelsa. È questo il risultato di una trattativa durata sei ore a cui hanno preso parte l’assessore alla Pubblica Istruzione del comune di Montelupo Fiorentino, Luca Rovai, (per vinci il vicesindaco Alberto Casini) il sindacato e il curatore fallimentare della dita Falaschi, davanti al vice Prefetto di Firenze, dottoressa Franca Rosa.

L’accordo è di una proroga del servizio per i dipendenti della ex Falaschi, ora seguita dal curatore fallimentare, per la durata di 4 mesi.

Credo che sia un risultato importante perché in questo modo siamo riusciti a preservare sia i diritti dei lavori sia i diritti dei cittadini che non avranno alcun disagio per quanto riguarda il servizio di scuolabus”, spiega l’assessore Luca Rovai.

L’emergenza era scatta due giorni fa, dopo che  a livello nazionale era saltata la trattativa fra sindacati e curatore, data ormai per certa.

“L’amministrazione e in particolare l’assessore Rovai e l’ufficio scuola si sono impegnati ininterrottamente per trovare una soluzione positiva a questa vicenda che permettesse di garantire il servizio e di salvaguardare i posti di lavoro. Martedì 7 gennaio gli alunni potranno recarsi a scuola con lo scuolabus senza problemi e troveranno gli stessi autisti. Credo che sia un risultato importante e di questo ringrazio tutti coloro che si sono spesi in questi giorni", afferma il sindaco Rossana Mori

Fonte: Comune di Montelupo Fiorentino - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Empolese Valdelsa

<< Indietro
torna a inizio pagina