gonews.it

Accordo tra Ecomedica e Medipass del Gruppo KOS

La sede del centro Ecomedica e Empoli (foto gonews.it)

Matrimonio in vista nel settore radiodiagnostica e radioterapia. Il riassetto societario del gruppo ECOMEDICA RISONANZA - assistita per l'operazione dall'advisor finanziario KON GROUP- prevede l'ingresso nel capitale della controllata ECOMEDICA, di MEDIPASS, società a vocazione oncologica e presenza internazionale del Gruppo KOS, leader in Italia della medicina riabilitativa e per anziani.

Infatti MEDIPASS progetta, realizza e gestisce servizi avanzati ad alta tecnologia di diagnostica per immagini e di diagnosi e terapia oncologica, in collaborazione e sinergia con Ospedali e Strutture Sanitarie pubbliche e private ed è presente in Italia, UK, India e Arabia Saudita.

"Siamo orgogliosi di questa operazione", ha dichiarato l'Amministratore Delegato di ECOMEDICA Fabio Dragoni che proseguirà la sua attività alla guida dell'azienda. "Vediamo coronati gli sforzi di riorganizzazione e sviluppo profusi in questi anni di duro lavoro, mentre la società ECOMEDICA RISONANZA consoliderà la propria attività nella gestione del complesso immobiliare di Via Cherubini dove vedranno a breve la luce nuove iniziative nei settori medical fitness e procreazione medicale assistita. Siamo anche fiduciosi che Guglielmo Brayda, fondatore ed amministratore di Medipass ricoprirà l’incarico di Presidente della futura Ecomedica e porterà avanti ad Empoli l’innovazione con nuove e importanti tecnologie come già fatto nei reparti dei Policlinici Universitari gestiti da Medipass".

Una volta finalizzati gli accordi, la di ECOMEDICA sarà assunta da MEDIPASS controllata dal gruppo KOS, un vero colosso, presente in 10 regioni italiane e due stati esteri, per un totale di oltre 7300 posti letto. KOS gestisce 77 strutture in Italia di cui: 48 residenze per anziani; 12 centri di riabilitazione; 11 comunità terapeutiche psichiatriche e 4 cliniche psichiatriche; 2 ospedali. Il Gruppo KOS è inoltre attivo con 23 centri ambulatoriali di riabilitazione e diagnostica e 24 sedi di service per diagnostica e terapia (di cui 8 in Italia, 14 in India e 2 in UK). Sono oltre 6400 i collaboratori di cui 5560 dipendenti del gruppo.

Nella definizione degli accordi sono rispettivamente coinvolti per il Gruppo ECOMEDICA e MEDIPASS gli advisor legali RÖDL e CARNELUTTI.