Il Comune pagherà 12mila euro alla Siae per la musichetta nella Casa di Leonardo

La Casa Natale di Leonardo da Vinci ad Anchiano (foto gonews.it)
La Casa Natale di Leonardo da Vinci ad Anchiano (foto gonews.it)

E' costata ben dodicimila euro la musichetta che accompagna la voce narrante della vita di Leonardo Da Vinci nella casa di Anchiano. Dopo due anni di cause legali il Comune di Vinci ha trovato un'accordo con la Siae per il pagamento degli arretrati sui diritti d'autore della musica.

Lo spettacolo, realizzato dallo studio di Firenze ArtMedia, vedeva un ologramma di Leonardo da Vinci raccontare la propria vita in italiano e in inglese ininterrottamente. Decine di migliaia gli spettatori che hanno assistito allo spettacolo che oggi costa carissimo al Comune.

L'amministrazione, aveva ricevuto un salasso da 20mila euro, ha fatto subito incidere una nuova musica dopo averne ottenuto i diritti d'autore. Successivamente si è accordata con la SIAE per il rapido pagamento di 12mila euro, più 1500 di spese legali.

Il Comune si è attivato in giudizio per avere spiegazioni da ArtMedia: chi aveva realizzato la musica l'aveva registrata a proprio nome, e non a quello dell'amministrazione di Vinci. La richiesta della Siae era quindi legittima e l'ArtMedia continuerà a collaborare col Comune a un prezzo scontato per ripagare all'incidente.

Tutte le notizie di Vinci

<< Indietro
torna a inizio pagina