Quidditch, arrivano i campionati europei dello sport ispirato ad Harry Potter

quidditch1

A Sarteano, dal 24 al 27 Luglio 2015, si terranno i Campionati europei di Quidditch, lo sport ispirato da Harry Potter, la saga dell’autrice inglese Joanne Kathleen Rowling. Il torneo vedrà convergere su Sarteano decine di squadre nazionali. “Sarà un fine settimana di sport – commenta il sindaco Francesco Landi – nato grazie alla volontà e alla creatività dell’associazionismo locale. Sarteano si conferma un centro vitale, aperto al mondo, pronto ad accogliere decine di atleti”

Questa originale disciplina venne inventata nel 2005 al Middlebury College di Middlebury, Vermont (Stati Uniti), adattando e utilizzando elementi del rugby, del dodgeball e dell'hockey. Il gioco nato dalla fervida immaginazione della Rowling per gli studenti apprendisti maghi di Hogwarts, esiste anche in versione reale per cacciatori, battitori, portiere e cercatore babbani. Da qualche anno la passione è cresciuta, e iniziano a strutturarsi federazioni nazionali riconosciute.

“Si tratta di un evento originale e divertente che accenderà i riflettori su Sarteano per un fine settimana – commenta Fausto Beligni presidente dell’Associazione culturale l’Ombrico – il nostro obiettivo sarà quello di coinvolgere la nostra cittadina, che vedrà arrivare persone da tutta Europa. Abbiamo già un primo sostegno del Comune, delle associazioni sportive e continueremo ancora nel coinvolgimento di soggetti pubblici e privati. Si tratta di un incentivo per far conoscere Sarteano all’estero e per caratterizzarci con eventi fuori dagli schemi”.

Dopo aver ricevuto ed esaminato varie altre candidature provenienti da organizzazioni che volevano ospitare l'evento, il comitato giudicante di IQA (International Quidditch Association), che rappresenta i vari campionati europei, ha scelto proprio la cittadina toscana. La scelta su Sarteano è ricaduta per la qualità della candidatura, per la qualità delle aree sportive che ospiteranno il torneo, e per l’entusiastico sostegno della città a tutto il progetto.

L’Associazione culturale l’Ombrico, impegnata sul territorio in progetti di animazione urbana che siano inclusivi, partecipati ed eco-sostenibiliha presentato insieme all’Associazione italiana Quidditch (AIQ), la candidatura di Sarteano come sede per i giochi del 2015, partecipando all’iter di selezione attraverso la presentazione di un formulario in cui è stata descritta la struttura generale dell’intero evento, gli impianti sportivi, l'ospitalità, il clima e la storia di Sarteano. Sulla pagina web dell’Associazione Culturale l’Ombrico, o su facebook è possibile trovare alcune prime informazioni sull’evento, ed il video di presentazione. Mentre a breve verrà realizzato un sito ufficiale di Sarteano2015.

Fonte: Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Sarteano

<< Indietro
torna a inizio pagina